Oggi e' il sesto giorno della seconda decade del mese di Tarsakh - L'artiglio delle tempeste
1391 CV -

WikiToril

WikiToril

In continuo aggiornamento la WikiToril è in grado di fornirti tutte le informazioni relative ad Abeir-Toril.

Per iniziare a giocare con noi

inizia_giocoBenvenuto giovane avventuriero. Qui troverai tutto il necessario per poter giocare con noi.

Server Status

Server 1: offline
194.69.193.75:5121


Server 3: offline
194.69.193.75:5123


GLM: offline
194.69.193.75:5122


Pg Online

Login

         | 

La Morte Gemente

Nessuno aveva ovviamente capito cosa sarebbe successo da lì a poco e questa è la cronaca di questi giorni.

Giorno 1
Dicono che il primo portatore sia stato un contadino, avventore della Piuma, Stocco e Boccale. Aveva cominciato ad avvertire dolori alle ossa e forte tosse. Era stato allontanato dalla locanda perchè creduto ubriaco fradicio. Venne ritrovato solo il giorno dopo, con il corpo coperto di pustole osplose. I becchini lo caricarono su un carro e lo portano ad una fossa comune fuori dalle mura, nel cimitero di Baldur's Gate.
Povero diavolo - disse il becchino. Avesse potuto permettersi un chierico, sarebbe ancora vivo.
Non fu esattamente così.
Giorno 3
L'ospizio gestito da Padre Noah di Ilmater aveva cominciato a ricevere alcuni paziente che avvertivano segni di febbre, diarrea e difficoltà a respirare.
Giorno 5
I pazienti sono ormai una decina.
Giorno 6

Nonostante le cure di Padre Noah e di altri chierici di Ilmater richiamati da un santuario vicino, nessuno dei malati è riuscito a guarire, anzi, si aggravano. Alla fine della prima settimana, nel piccolo cimitero antistante all'ospizio, vengono sepolti 10 corpi.
Giorno 10
Il numero dei malati aumentava e la voce cominciava a spargersi anche oltre la Cittavecchia. Vengono segnalati casi nel Quartiere Commerciale.
Giorno 11
Alcuni dei sacerdoti di Ilmater chiamati da Padre Noah si ammalarono. Continuarono però stoicamente ad accogliere e a cercare di curare i malati.
Giorno 13
I sacerdoti ammalati morirono infermi nel loro letto con gli stessi sintomi degli altri pazienti.
Giorno 15

Tra morti e malati il conto è salito ad un centinaio. Le autorità intervenirono (in ritardo) e il Pugno Fiammante misa posti di controllo all'entrata di ogni quartiere, impedendo a qualsiasi persona malata di oltrepassare le porte.
Giorno 16
Nella Cittavecchia, cominciarono a bruciare i corpi dei morti che vengono raccolti su carri. Le case degli appestati sono segnate da simboli rossi per invitare a non avvicinarsi.
Giorno 17
I controlli alla Cittavecchia si erano fatti più severi, sia in entrata che in uscita. Alcuni cominciano a trovare un parallelismo con la Morte Gemente, la piaga che aveva colpito Baldur's Gate anni or sono. Mercati e strade sono poco battute in tutti i quartieri. Le locande e le taverne erano vuote. La gente comincia ad aver paura del contatto fisico e si diffondono voci incontrollate sulla casa. C'è chi dice provenga dall'acqua, chi dai topi, chi che sia portata dagli stranieri.
Giorno 18
I Duchi di Baldur's Gate avevano emanato un editto con il quale si vieta il passaggio da un quartiere all'altro senza salvacondotto, il quale veniva concesso solo ad avventurieri che si impegnavano a capire le origini del morbo.

http://img.gamefaqs.net/screens/5/5/b/gfs_70426_1_7.jpg

You have no rights to post comments